Vecchio ordinamento

LICEO CLASSICO

Il corso di studi del liceo classico si suddivide in 2 anni di ginnasio e 3 di liceo ed è tuttora ritenuta una scuola altamente formativa poiché lo studio delle lingue classiche permette di acquisire rigore di metodo, capacità di analisi, di critica e chiarezza espositiva.

Coloro che intendono intraprendere questo corso di studi devono necessariamente avere la disponibilità mentale per confrontarsi con il Greco materia di studio che senza alcun dubbio caratterizza questo corso.

La maturità classica consente di iscriversi a qualsiasi facoltà universitaria, di partecipare ai concorsi nella Pubblica Amministrazione e di accedere alle Accademie Militari.

LICEO SCIENTIFICO

Il liceo scientifico offre una base culturale che sviluppa la capacità deduttiva e analitica e lo predispone agli studi universitari soprattutto per le facoltà di Ingegneria, Chimica, Fisica, Matematica, Scienze Naturali, Biologia, Geologia.

Consente una buona formazione storico-umanistico; particolare attenzione viene posta anche l'insegnamento della lingua e letteratura straniera.

Con il diploma di maturità scientifica è comunque possibile accedere a qualsiasi facoltà universitaria, partecipare ai concorsi nella Pubblica Amministrazione e a quelli bancari, presentare domanda alle Accademie Militari.

LICEO LINGUISTICO

Il liceo linguistico è un corso di studi incentrato sul buon apprendimento della lingua, della letteratura, della cultura e delle tradizioni di 3 diverse nazioni; il corso di studi consente anche una buona formazione umanistico - storica.

La maturità linguistica è il tipo di diploma le cui caratteristiche più si avvicinano a quelle che possono essere le esigenze di coloro che intendono avere esperienze e rapporti di lavoro con l'Unione Europea.

I diplomati linguistici possono inserirsi nel mondo del lavoro in qualità di interpreti, traduttori, pubblicisti, corrispondenti di stampa.

Il diploma di maturità linguistica consente inoltre l'accesso a tutte le facoltà universitarie.

Liceo psico-pedagogico

È un corso di studi che ha le fondamenta nei corsi, non più esistenti, di istituto magistrale e scuola magistrale per coloro che volevano insegnare negli asili.

Il Liceo psico-pedagogico nella sua nuova forma didattica e rivolto formare e sviluppare attitudini come la comunicazione interpersonale, la capacitàdi relazionare e intervenire soprattutto laddove si presentano situazioni di disagio psicologico, di differenza culturale e di inserimento.

L'obiettivo degli studi è anche quello di porre le basi per la formazione dei futuri psicologi, psicoterapeuti, counselors.

Liceo artistico

Il Liceo Artistico è un corso di studi volto a sviluppare la creativitàe l'inclinazione artistica dello studente, supportandole anche con le adeguate discipline storiche e umanistiche, l'alunno può così apprendere la storia dell'arte in tutte le sue manifestazioni creative e tecniche per cimentarsi in sue personali espressioni artistiche e tecniche come momento di sintesi e di concretizzazione della didattica svolta.

Dirigente comunità

Un dirigente può prestare la sua opera nei vari tipi di comunitàasili nido, case per gestanti, soggiorni estivi, istituzioni permanenti e specializzate, convitti, pensionati, case di riposo, refettori scolastici, mense aziendali, ecc. cioè in tutte le istituzioni a carattere formativo, educativo, medico sociale, assistenziale che, specie nel campo pediatrico, della riabilitazione, della geriatria, vanno sempre più estendendosi nel campo dell'assistenza sociale.

Il dirigente di comunitàdeve saper dirigere, organizzare, coordinare e controllare. Le discipline del corso mirano alla preparazione professionale di personale destinato ad operare in un settore le cui esigenze sono specifiche e ben identificate. Con il diploma si accede a qualsiasi facoltà universitaria.

Economo dietista

È un corso di studi quinquennale rivolto agli studenti interessati alla conoscenza dell'alimentazione e all'educazione alimentare. Ambienti come ospedali, case-famiglia, case di riposo, centri di accoglienza, necessitano di esperti che sappiano valutare i bisogni nutrizionali dei loro assistiti e allo stesso tempo adattarli alle disponibilitàanche economiche ed organizzative della comunità. Il diploma consente l'accesso a tutte le facoltàuniversitarie.

Igea

L'IGEA ex Ragioneria è un corso di studi mirato (prevalentemente nelle ultime 3 classi) alla formazione di un vero e proprio professionista capace di affrontare i problemi della gestione commerciale ed aziendale. Il corso offre un rapido e diretto contatto con il settore occupazionale. Nel contempo è uno dei pochi indirizzi di studio che permette lo svolgimento della libera professione.

L' Istituto SEI - Biancaspina organizza da molti anni corsi di idoneitàe di maturitàin questo indirizzo di studi, con risultati di assoluto rilievo per il buon livello raggiunto dagli studenti che possono integrare la loro preparazione teorica, guidata da professionisti particolarmente esperti, con una efficacissima esperienza pratica basata sull'uso degli elaboratori messi a disposizione degli studenti per stimolare l'interesse nello studio.

Con il diploma si accede a qualunque facoltà universitaria.

Geometri

Le funzioni professionali del geometra (da geo=terra e metros=misura) sono quelle del tecnico che ha competenza nel campo dei rilievi topografici, nella progettazione, nella pratica estimativa e catastale e trova anche la giusta collocazione nelle problematiche legate all'ambiente ed all'ecologia. Il diploma di geometra permette di avere un rapido e concreto rapporto con il mondo del lavoro; e, dopo due anni di tirocinio presso studi abilitati è possibile esercitare la libera professione. Il diploma permette inoltre l'accesso a qualsiasi facoltàuniversitaria.

I.T. Agrario

Le funzioni professionali del perito agrario consistono prevalentemente nella progettazione di costruzioni rurali, nella conoscenza dei metodi di coltivazione e di allevamento. Il Diploma di maturitàoltre alla libera professione consente l'occupazione in aziende e cooperative agricole; nei consorzi agrari e in tutte quelle strutture ove viene richiesta la figura del perito agrario.

Il diploma consente l'accesso a tutte le facoltà universitarie.

I.T.I. Informatica

Dopo il biennio comune, la specializzazione in perito industriale per l'informatica, approfondisce il modo di analizzare, dimensionare, gestire apparati e sistemi tecnici. Il futuro perito è orientato a progettare sistemi per l'elaborazione, la trasmissione, l'acquisizione delle informazioni sia in forma simbolica che in forma di segnali informatici, valutando le implicazioni organizzative e socio economiche dell'uso dei sistemi informativi e automatici.

Il diploma permette l'accesso a qualsiasi facoltà universitaria.

I.T.I. Elettronica e Telecomunicazioni

Dopo il biennio comune esistono numerose possibilitàdi specializzazione; quella per l'Elettronica e le Telecomunicazioni affronta l'organizzazione e l'esecuzione di impianti; la progettazione, il calcolo di circuiti di apparecchiature per l'elettronica e le telecomunicazioni.

Il perito elettronico analizza e dimensiona reti elettriche lineari e non lineari, sistemi finalizzati alla generazione, elaborazione e trasmissione di suoni, immagini, dati.

Il perito inoltre progetta, realizza e collauda anche sistemi di automazione valutando sotto il profilo economico la componentistica presente sul mercato.

I.T. Turistico

Il corso rispecchia le caratteristiche dell'I.T. Turistico, permette l'inserimento nel mondo del lavoro, in particolar modo in tutti quei contesti in cui è richiesta una notevole nonché specifica conoscenza delle lingue, degli usi e dei costumi di almeno tre nazioni; in più l'ITER - Turistico contempla, per tutto il corso, l'uso del PC per meglio affrontare e risolvere le problematiche che il settore può presentare e nel contempo poter meglio e più rapidamente interagire con le richieste del mercato.

Programmatori

È parte degli indirizzi di studi economico-aziendali, il primo biennio è equivalente a quello del corso Igea.

Il diploma permette l'iscrizione a tutte le facoltàuniversitarie. Nel mondo del lavoro la figura del programmatore trova collocazione presso aziende, ove potrà evidenziare le proprie caratteristiche informatico-gestionale allo scopo di favorirne la gestione e lo sviluppo.

Tags: vecchio ordinamentoRecuperoCorsi

Chiedi informazioni

Inserisci un nominativo

In cosa ti possiamo aiutare?